1

medico cartella

TORINO -30-06-2019 - La Regione Piemonte ha deciso di svolgere nei prossimi mesi un approfondito monitoraggio dei livelli organizzativi ed operativi delle aziende sanitarie. Per questo motivo, nella giornata di venerdì. è stata  disposta la  la sospensione dei provvedimenti di attuazione degli atti aziendali ancora in fase di definizione, compresi quelli già connessi agli atti di recente approvazione. “La decisione - sottolinea l’assessore alla Sanità, Luigi Icardi- si è resa necessaria perché intendiamo svolgere nei prossimi mesi un approfondito monitoraggio dei livelli organizzativi ed operativi delle Aziende sanitarie. Pertanto, per non pregiudicare le future scelte di indirizzo in fase di studio, abbiamo deciso di procedere con la sospensione: il periodo previsto per la revisione degli atti programmatori è di 90 giorni".

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.