1

Disturbo del sonno

VERCELLI – 29-06-2019 L'Asl di Vercelli,

a seguito di una donazione del Rotary Club Vercelli-Santhià, combatterà i disturbi del sonno grazie ad una moderno poligrafo, un interfaccia blutooth per la realizzazione di polisonnografie; a quei macchinari si aggiungono un saturimetro e due CPAP, apparecchi che servono per infondere aria a pressione positiva.

I disturbi del sonno sono molto comuni e incidono pesantemente sulla qualità di vita. La nuova strumentazione in dotazione consente di eseguire le polisonnografie in modo molto meno invasivo, con l’utilizzo di accessori moderni - mascherine e altri presidi - molto più confortevoli.

“Grazie al Rotary Vercelli – ha sottolineato il direttore generale dell'Als vercellese Chiara Serpieri – che con questo service ci consente di offrire ai nostri pazienti diagnosi sempre più accurate. Al tempo stesso si tratta di un contributo che permetteràdi aumentare l’offerta di prestazioni per favorire anche una riduzione delle liste d’attesa”.

Photo Credits: Asl Vercelli

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.