1

 

carabinieri controlli mascherina

VARALLO 08-05-2021 Il 30 agosto del 2017, il parroco di Varallo e Civiasco  si era accorto che al santuario di Frassineto del Comune di Civiasco qualcuno si era introdotto portando via alcune rappresentazioni della Via Crucis, appese alle pareti. Si trattava di opere in legno risalenti al Settecento.Scattarono quindi la denuncia e le conseguenti indagini. I carabinieri della Sezione Antiquariato del Reparto Operativo del Comando Tutela Patrimonio Culturale di Roma hanno quindi avviato le verifiche atte a rintracciare le opera d’arte asportate ed identificare i responsabili del furto.

Le ricerche sono state estese in tutta Italia e nel mese di ottobre dello scorso anno, durante un controllo degli espositori presenti alla manifestazione denominata “Mercante in fiera” svoltasi a Parma, sono stati trovate le undici stazioniSono stati, quindi, sequestrati al venditore che è stato deferito per ricettazione di opere d’arte alla Procura della Repubblica di Parma che ha disposto la restituzione.

Nel pomeriggio di ieri venerdì 7 maggio, si è provveduto alla riconsegna delle 11 stazioni da parte dei carabinieri nelle mani di don Roberto Collarini che ha ringraziato calorosamente i carabinieri a nome dell’intera comunità di Civiasco, per l’epilogo positivo della vicenda.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.