1

pro pontedera 1

VERCELLI -09-02-2020 – Torna al successo interno la Pro.

Lo fa con il Pontedera, secondo in classifica che però era privo di alcuni giocatori. Successo legittimo e meritato autore di una buona prova soprattutto nella ripresa e nei primi 20’ di gioco quando avrebbero potuto mettere al sicuro il risultato. Parte subito forte la Pro ed è in gol al 3’: errore difensivo, Graziano scodella in area un pallone che scavalca la difesa toscana su cui si avventa Rolando che firma il suo secondo gol alla seconda gara con la Pro. Al 6’ altra occasione per la Pro con il tandem Rolando e Comi, sicuro il portiere avversario che sventa il possibile raddoppio. La Pro è padrona del campo. Al 22’ ci prova Varas e al 26’ un diagonale di Azzi viene deviato in angolo con bravura da Sarri. Il portiere si ripete su conclusione ravvicinata di Comi. Al 31’ però il Pontedera pareggia. Barba avanza in una difesa schierata che affronta con troppa debolezza il centrocampista che serve Bruzzo che infila Saro da pochi passi. 1-1 e la gara sembra anestetizzata. La Pro perde Grossi, con Graziano uno dei migliori, e Bani fa errori in serie, ma i toscani sembrano paghi del pari. Cos’ tra gli sbadigli e ritmo blando di va al riposo e si prosegue nella ripresa.Il lampo che sblocca la gara arriva a metà ripresa. Dopo una azione insistita da parte della Pro, la palla giunge ad Emmanuello che salta un uomo e da fuori area indirizza un bolide che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Gli ospiti non reagiscono e dopo una conclusione alta di Comi , la Pro va sul 3-1: merito tutto di Varas che ingaggia un duello con Cicagna che abbandona il pallone quasi sul fondo campo con il vercellese che glielo ruba e batte Sarri da pochi passi. Il Pontedera non c’è e tranne alcune mischie, Masi e compagni fanno buona guardia. E nel recupero Romarione centra una bella traversa con un tiro da oltre 20 metri. La Pro torna a vincere in casa: non accadeva dall’8 settembre quando sconfisse l’Albino Leffe.

PRO VERCELLI-PONTEDERA 3-1
PRO VERCELLI (3-5-2): Saro 6; Auriletto 6, Masi 6, Carosso 6; Azzi 6(dall’80’ Franchino ng), Graziano 7 (dal 64′ Emmanuello 7), Grossi 6 (dal 43′ Bani 5.5), Varas 6.5 (dall’80’ Mal ng), Iezzi 6; Rolando 6.5 (dal 64′ Romairone 6.5), Comi 6.5. A disposizione: Moschin, Petrovic, Sportelli, Della Morte, Volpe, Barbini, Merio. All. Gilardino: 7
PONTEDERA (3-5-2): Sarri 7; Cigagna 4.5, Risaliti 5.5, Ropolo 6; Mezzoni 6 (dal 76′ Pavan ng), Barba 6.5, Caponi 5.5 (dal 67′ Semprini 5), Serena 5.5, Visconti 5.5; Bruzzo 6, De Cenco 5.5. A disposizione: Cardelli, Giuliani, Salvi, Semprini, Balloni. All. Maraia: 5.5
 Arbitro: Marini di Trieste: 6
Gol: 3′ Rolando (PV), 31′ Bruzzo (Pon), 70′ Emmanuello (PV), 77′ Varas (PV)
Note: sole, ammoniti: Caponi (Pon), Carosso (PV), Barba (Pon), Varas (PV), Risaliti (Pon), Bani (PV), Recupero 3’ e 4′, Angoli 2-2, spettatori 800 circa.

Maurizio Robberto

pro_ponted_2.jpegpro_ponted_3.jpegpro_ponted_4.jpeg

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.