1

polfer

TORINO - 09.01.2020 - La Polizia Ferroviaria

del Piemonte e Valle d'Aosta, durante le recenti festività natalizie e di fine anno, dal 18 dicembre 2019 al 06 gennaio 2020, ha intensificato i servizi istituzionali e predisposto controlli straordinari di iniziativa nelle principali stazioni con l’impiego di 656 pattuglie in stazione e 230 a bordo treno, provvedendo a scortare, nell’intero periodo 569 convogli ferroviari. Sono stati predisposti 48 servizi antiborseggio in abiti civili per contrastare i furti in danno dei viaggiatori.  Nel periodo preso in esame il numero degli identificati è stato di 9.110 persone tra cui 3 gli arrestati, 28 gli indagati e 2 i minori non accompagnati rintracciati nelle stazioni ferroviarie del territorio dal personale.  Particolarmente efficace si è dimostrato l’uso degli “smartphone”  che ha permesso al personale della Polizia Ferroviaria di effettuare un maggior numero di controlli anche grazie alla funzione di lettura ottica dei documenti elettronici. 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.