1

pro renate 1

VERCELLI -24-11-2019 – Rimonta da Leoni per la Pro che sotto di due gol dopo 10’ contro il Renate, secondo in classifica, rimonta e sfiora la vittoria, frenato da tre pali ed un arbitraggio incerto. Pro penalizzata da un inizio ad handicap frutto di un approccio errato alla gara. Dopo 1’ Galoppini si trova libero di infilare in diagonale con la difesa della Pro imbambolata. Al 7’ il 2-0: Auriletto colpisce la palla di mano in area. Grandi proteste dei locali perché un giocatore ospite nell’azione si sarebbe aggiustato il pallone con un braccio. Galuppini fa il 2-0 dal dischetto. Gara chiusa ? Sembra di sì. La Pro fatica sull’out destro con Foglia e Mal, Varas sbaglia parecchio, Azzi non sfonda.  la squadra ospite si limita a controllare. Al 16’ ci prova Schiavon, ma il portiere ospite devia, mentre al 25’ Comi tira centralmente. Fioccano i gialli per la Pro, nervosa e poco lucida, ma gli ospiti non approfittano. Al 40’ Comi viene spinto in area, sembra rigore, ma l’arbitro fa proseguire. La ripresa vede i bianchi trasformati. Al 47’ Satalino respinge d’istinto su Masi e mette la palla sulla traversa. La Pro insiste e al 51’ Comi accorcia le distanze in mischia, di testa, dopo un corner dalla lunga elaborazione, con sponda finale di Foglia. Al 57’ arriva il pari. Punizione di Rosso irrompe Masi che di testa segna. La Pro domina, il Renate cambia cinque uomini, ma in campo non c’è. Schiavon sale in cattedra: al 58’ sfiora il 3-2 con un siluro da lontano, ma dopo varie schermaglie il finale è di tutto dei locali. A 7’ dalla fine un’azione incredibile: palo di Schiavon con tiro dalla lunga distanza, poi Romairone calcia a botta sicura e Satalino si supera, tira Cecconi da due passi e trova la deviazione di un ospite, che devia sulla traversa. Ed ad un 1’ dalla fine una selva di gambe respinge una conclusione di Masi. Pro gagliarda, Renate che, a parte i primi 10’, non ha mai impensierito Moschin. Bianchi che avrebbero meritato il successo e che mercoledi’ saranno ad Alessandria contro la Juve Under 23 per la Coppa Italia.

PRO VERCELLI-RENATE 2-2


PRO VERCELLI (4-3-3): Moschin 6; Foglia 5.5, Masi 6.5, Auriletto 6, Quagliata 6.5; Varas 6, Schiavon 7, Mal 5; Azzi  6 (dall’82’ Romairone ng), Comi 7 (dall’82’ Cecconi ng), Rosso 6.5 (dal 69′ Della Morte 6.5). A disposizione: Saro, Bani, Volpatto, Russo, Pisanello, Iezzi, Merio, Liberali, Bellucca. All. Gilardino: 6.5


RENATE (3-4-1-2): Satalino 7; Damonte 6, Baniya 5.5, Possenti 5.5; Guglielmotti 6 (dal 55′ Teso 5.5), Militari 6 (dal 61′ Rada 5.5), Ranieri 6, Anghileri 6; Grbac 7(dal 61′ Kabashi 6); Galuppini 7 (67′ De Sena 5.5), Maritato 6 (dal 55′ Plescia5.5). A disposizione: Stucchi, Magli, Pizzul, Pelle, Marchetti, Rada. All. Diana: 6


 Arbitro: Carrione di Castellammare di Stabia: 5


Gol: 2′ Galuppini (R), 8′ rig. Galuppini (R), 51′ Comi (PV), 56′ Masi (PV)


Note: pioggia battente e vento, terreno viscido, spettatori 700 circa. Ammoniti: Auriletto (PV), Mal (PV), Rosso (PV), Schiavon (PV), Possenti (R), Damonte (R). Angoli 5-3. Recupero 1’ e 3’.


Maurizio Robberto

 

pro_renate_3.jpgpro_renate_2.jpg

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.