1

mokaor

VERCELLI 07-10-2019  Si conclude ad Ovada la prima fase

 

della Coppa Piemonte per la Mokaor. Opposte a Evo Volley Casale e Ovada, le bicciolane chiudono la manifestazione con una sconfitta
e una vittoria. Contro le casalesi la Mokaor ritrova Capitan Mossetti, che permette al mister Gherardi e Vigliani, di poter schierare la formazione tipo, con Lorenzoni in palleggio, Leotta opposta, Mossetti e Zambotti ali, Bertolone e Bertinazzi centrali, con Paggi libero.
Ma la formazione casalese in questo momento è molto più avanti della Mokaor in ogni fondamentale, tanto che le vercellesi vengono superate con un 3-0 che non ammette repliche. Nella seconda gara, la Mokaor è opposta alle padrone di casa dell’Ovada. Con le giovani Lupo Greta e Marta Prinetti sin dall’inizio, la Mokaor vince il primo set per 25/20. Nel secondo e nel terzo periodo la Mokaor schiera anche: Patrucco in palleggio, Fumarulo ala e Breda libero, con le sole Mossetti e Bertinazzi “fuori quota”. Ma nonostante ciò, la Mokaor vince le due frazioni per 25/19 e 25/20 conquistando il 3-0 finale. Da questa Coppa ci sono state dei responsi sia positivi che da rivedere. Bene tutte le giovani schierate, che hanno dimostrato di poter essere una valida alternativa alle più esperte, mentre il torneo ha indicato che occorre ancora lavorare su alcuni fondamentali quali il muro e la correlazione tra la regia e gli attaccanti.
Il campionato inizierà il 19 ottobre con la Mokaor che affronterà a San Mauro la Folgore.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.